“...esiste una maniera per arrivare dù ore prima a Lione: se parte dù ore prima da Lione!”. (Ascanio Celestini) - NO TAV

mercoledì 12 febbraio 2014

Mi diverto...

L'avevo detto alcune settimane fa che ricominciavo a divertirmi. E lo confermo.
Mi diverto quando vedo che alcuni sacrifici cominciano a diventare frutti: a piccoli grandi passi la mezza maratona che stiamo organizzando per il prossimo 11 maggio sta prendendo la forma che avevamo pensato di darle. Non ci dormo la notte ed il giorno sono sempre impegnatissimo. Ci sto mettendo l'anima, ma sto imparando tantissimo. Un'esperienza che, nel bene o nel male, mi sta formando come poche.



Mi diverto quando il mio lavoro mi riesce bene, mi dà soddisfazione. Non economiche, purtroppo quelle stentano, ma non per colpa nostra, bensì a causa di questa congiuntura sfavorevole e di questo stato che ci sta succhiando anche il midollo. Ma ci sta venendo una gran bella cucina e questo mi gratifica molto.


Mi diverto perchè due giorni fa mi sono iscritto dopo ben un anno e mezzo ad una maratona, quella di Roma. E' ufficiale: al netto della sfiga (come dico sempre) il 23 marzo sarò alla ventesima edizione della Maratona di Roma. Obiettivo tagliare il traguardo, e non lo dico tanto per dire questa volta, ma per necessità. Non faccio un lunghissimo dall'ultima preparazione, anche se sono in forma e ne farò un paio prima di presentarmi al via, a cominciare da sabato prossimo.

Sabato passato ho corso 19 km, domenica ho partecipato al bel Cross del Cillarese a Brindisi, dove ho avuto la conferma di stare bene, oggi pomeriggio ho corso altri 12 km e adesso per fine settimana conto di chiudere una distanza da 25 a 27 km.


Tanta roba, insomma. Tanto entusiasmo che spero continui a convogliare verso cose positive come sta avvenendo ultimamente.
Alla prossima.

Nessun commento:

Posta un commento