“...esiste una maniera per arrivare dù ore prima a Lione: se parte dù ore prima da Lione!”. (Ascanio Celestini) - NO TAV

giovedì 26 novembre 2015

***VIDEO*** PROMO MEZZA MARATONA DI MONOPOLI - 6/12/2015

Girovagando un pò su youtube mi sono imbattuto in questo bel video di presentazione della mia prossima gara, la mezza maratona di Monopoli di domenica 6 dicembre. Inutile dire che gli scenari sono quelli tipici pugliesi migliori: tanto lungomare e posti incantevoli. Le premesse per una bella gara ci sono.
Oggi giornata uggiosa sul Salento, con tanta pioggia che ha limitato ogni velleità di uscita all'aria aperta. Avrei dovuto recuperare comunque l'uscita in palestra, ma stasera proprio non mi andava giù di rinchiudermi in quattro mura. Tutto rinviato a domani, sperando che le previsioni meteo, ora come ora implacabili, mi regalino comunque un'oretta di tregua dopo le 15. Se tutto andrà bene andrò a fare un pò di "acclimatazione" sul lungomare di Nardò.
Vi saprò dire, intanto buonanotte.

martedì 24 novembre 2015

COLLEPASSO: BUONA LA PRIMA! ***FOTO***

Per trovare qualcosa che si avvicini al tempo di 1h47'19" (1h46'52" al real time) in una mia mezza maratona bisogna andare indietro di un anno e mezzo, al febbraio 2014 per la precisione, a Gallipoli. Una manciata di secondi in meno, appena una trentina. Bazzecole, considerando che domenica scorsa a Collepasso soffiava un discreto vento di libeccio che, quando ti prendeva di fronte, riduceva la tua andatura anche di 30/40 sec a kilometro.
Come dire, se non è il mio miglior tempo (e non lo è), ci manca ancora un poco.
Se a questo vogliamo aggiungere che il 2015 è stato l'anno della svolta nel trail running per me, l'anno in cui ho preparato come obiettivi stagionali l'Ecomaratona dei Monti della Tolfa a Maggio (42,195 km sterrati) e il Mattinata Trail a ottobre; e che il trail non è la strada, ma è invece una disciplina nella quale rallenti un casino, alleni la resistenza, cammini tanto, sia in salita che in discesa; considerate tutte queste variabili, beh, io non sono uno che se la canta da solo, ma per me il mio 1h47' è un tempone sulla 21!
Un tempone tutto da migliorare, tra l'altro: prosegue proprio in queste ore la cavalcata in compagnia di Gigi e Mauro, fatta di ripetute il martedi (oggi) e salite il giovedi...e un bel lungo a fine settimana (perchè forse ci sarà una sorpresa il mese prossimo).
Se avessi corso una mezza un mese fa l'avrei chiusa non meno di 1h54'/1h55', di certo.
Ora la successiva tappa dovrebbe essere a Monopoli, il prossimo 6 dicembre. Punto a scendere sotto l'ora e 47...e poi a Corigliano la domenica successiva, ancora più giù. Fino a Gallipoli, a fine gennaio. Io ce la metto tutta. Voi restatemi in scia.









martedì 10 novembre 2015

"Fattila cu quiddri megghiu di te..."

Oggi altri 11 km. Prosegue alla grande questo periodo di preparazione podistica alle prossime mezze di Collepasso, Corigliano, Monopoli e Gallipoli. Cercavo un obiettivo, me ne sono procurati ben 4! In ordine 22 novembre, 6 e 13 dicembre, 31 gennaio. Conto di crescere di gara in gara, è questo il mio vero obiettivo.
Le gambe girano bene e mi sento in forma grazie anche a due compagni come Mauro e Gigi che, essendo migliori di me, mi spingono parecchio. Quando si dice "fattila cu quiddri megghiu di te..." ;) .
Avevo voglia di fare un accenno con un post a questo periodo della mia vita podistica, perchè da una parte è meraviglioso vedere come qualche uscita di qualità, alternando metodicamente e strategicamente una seduta di velocità (oggi), con un ritmo quasi sempre sopra la soglia e quattro ripetute da un minuto, ad una infrasettimanale di potenza, con l'inserimento di un paio di salite toste, per finire la settimana con una gara o un medio, possano apportare dei benefici crescenti così evidenti alla forma fisica. 
Dall'altra, adesso devo lavorare un pò sull'alimentazione, perchè ultimamente sto "abusando" con il consumo a tavola di cereali integrali (riso soprattutto) e con tutte ste fibre ho pregiudicato l'assorbimento di ferro e magnesio, mi sa! Comincio a pagare qualche sintomo poco simpatico. Da qualche notte ho difficoltà a prendere e mantenere costante il sonno; durante la giornata ho spesso evidenti cambi d'umore; stamattina mi sono svegliato con una tachicardia che in quasi 40 anni non avevo mai avuto così, proprio mai. Mi sono spaventato per qualche secondo, poi tutto è rientrato. Tutti sintomi di carenza di magnesio e ferro, credo, mi dicono e leggo. E credo di sapere il perchè: i maggiori indiziati sono proprio un eccesso di fibre alimentari ed una carenza di frutta e verdura a foglia. Dovrò correre ai ripari nelle prossime ore. Mi auguro che tutto rientri velocemente nella norma, altrimenti dovrò avviare indagini più approfondite.
A presto.