“...esiste una maniera per arrivare dù ore prima a Lione: se parte dù ore prima da Lione!”. (Ascanio Celestini) - NO TAV

giovedì 16 gennaio 2014

CHE STORIA DI MERDA...

Oggi non ho corso perchè al solito orario che dedico a questa attività ho preso appuntamento con il vice Comandante della Polizia Municipale di Nardò e con altri due amici della mia società podistica e ce ne siamo andati  a fare un giro di ricognizione, anzi un sopralluogo, lungo il percorso che sarà destinato alla 21 km che stiamo organizzando il prossimo 11 maggio e della quale ho accennato nel post precedente. In auto.
Domani dovrei fare, a piedi questa volta, una leggera rifinitura in vista del primo appuntamento ufficiale del 2014, il Cross di Ugento di domenica prossima, del quale parlo invece più diffusamente QUI, a chi interessa.

Ma oggi, saltando di palo in frasca, la mia attenzione è stata catturata da una notizia che mi ha molto colpito, per quanto l'abbia ascoltata molto fugacemente, come d'altronde faccio spesso con i TG nazionali ormai, da quando il pieno ed esclusivo possesso del telecomando è passato a mia figlia Francesca che detiene ormai il monopolio assoluto dello zapping, tra Cartoonito e Rai Yo-Yo.
La notizia è che questa mattina, a seguito delle indiscrezioni sul presunto flirt del Primo Ministro francese Hollande con una altrettanto presunta amante, qualcuno ha pensato di scaricare davanti al parlamento un tir di letame, al grido "fuori Hollande e tutti i politici", scritto ben visibile sulla fiancata del tir.


"Tonnellate di letame davanti l'Assemblea Nazionale. Sono state scaricate da un uomo che guidava un tir e intendeva protestare contro il presidente della Repubblica François Hollande, i politici in genere e in difesa della Quinta Repubblica, quella nata nel 1958 (Reuters/Naegelen)" www.corriere.it

Ora, fatte le debite proporzioni, secondo voi per quello che è successo nel nostro paese negli ultimi 20 anni, quanta merda meriterebbe di ricevere la nostra cara Italia se noi italiani fossimo almeno lontanamente paragonabili per queste iniziative ai cugini d'oltrape?


A domani.

Nessun commento:

Posta un commento