“...esiste una maniera per arrivare dù ore prima a Lione: se parte dù ore prima da Lione!”. (Ascanio Celestini) - NO TAV

mercoledì 30 gennaio 2013

Tempus fugit

Lo so che ne fareste volentieri a meno, ma sarò breve stavolta. Parecchio.
Perchè sono stanco, ma di uno stanco cronico. Due giorni di superlavoro e oggi non sono neppure rientrato per pranzo, ieri sera una seduta di palestra che sarebbe dovuta essere defaticante e che invece, a giudicare dall'indolenzimento muscolare che mi porto appresso, non lo è stata affatto. E stasera non vedo l'ora di spegnere tutto ed andarmi a fare una colossale dormita. Anche questo è allenamento, se permettete.
Domani, intanto, è già giovedi: sembra ieri che scorrazzavo sul prato/pantano sconnesso di Torre S. Giovanni per l'edizione 2013 del Cross del Salento di domenica scorsa, che mi ha regalato una bellissima giornata di sport, e tra poche ore già si riparte per la mezza maratona di Gallipoli di domenica prossima.
L'anno scorso, per curiosità, piovve così tanto la mattina della mezza di Gallipoli che mi alzai, mi affacciai al balcone e mi rimisi a letto. Dopo un quarto d'ora fui svegliato dai miei compagni che mi minacciarono letteralmente e mi intimarono di scendere e presentarmi comunque al via. Mi incazzai e...andò a finire che feci il mio PB! (1h 37')
Il tempo vola, ed in attesa che ricominci a volare anch'io...intanto volo a letto e spero di dormire traquillo stavolta, asciutto e senza minacce. Il nuovo PB, insomma, stavolta può attendere.
Buonanotte ;)


Nessun commento:

Posta un commento