“...esiste una maniera per arrivare dù ore prima a Lione: se parte dù ore prima da Lione!”. (Ascanio Celestini) - NO TAV

venerdì 6 luglio 2012

Corsa, bagno, cena e...sacrifici ;)

Stasera abbiamo percorso 10,670 km lungomare da S.Isidoro, direzione Porto Cesareo, nella splendida penisola della Strea, in piena area marina protetta, a contatto con una natura mozzafiato, in un tramonto fantastico. 
Quindi ci siamo concessi un bagno in spiaggia e maxi tavolata alla Torre, da Fernando. 
Quand'è così, la corsa è proprio sacrificio, eh?!?!
Eravamo una ventina di amici, alcuni dei quali dalla vicina Veglie e ci eravamo dati appuntamento per correre, per fare il bagno, per cenare in riva al mare e goderci questa prima settimana di un luglio infuocato come non mai: un'afa pazzesca da togliere il respiro e far sentire fiacchi. Ed è così che continuo a sentirmi, non tanto svogliato, quanto fisicamente provato da lunghe giornate di lavoro che non finiscono mai immerse in un'umidità pazzesca.
Per ora ci riuniamo a ridere, scherzare e programmare la prossima stagione, e va benissimo così!
Sono convinto che come sempre, con un pò di pazienza, passerà questo momento poco esaltante dal punto di vista fisico: un giorno uscirò, sarà un giorno come tutti gli altri, e ricomincerà la piena riscossa e ritroverò la forma perduta dopo una stagione alla quale proprio non potevo chiedere di più e di meglio.
Alla prossima!


2 commenti:

  1. Non ti preoccupare Giuseppe, è un momento così. Datti il giusto tempo per recuperare e vedrai che tuto tornerà come prima se non meglio ;-)
    In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  2. Grazie Franchino, un pò di alti e bassi, ma è tutto normale! ;)

    RispondiElimina