“...esiste una maniera per arrivare dù ore prima a Lione: se parte dù ore prima da Lione!”. (Ascanio Celestini) - NO TAV

lunedì 30 gennaio 2012

Un'ora sola

La settimana si presenta alquanto complicata ed ingarbugliata: da ieri pomeriggio sono praticamente sommerso da una tonnellata di carte, moduli, richieste, bollettini postali, il tutto da compilare, pagare, faxare...tutto entro domani.
La mia scrivania è diventata un centro di smistamento cartaceo per manifestazioni podistiche in mezza Italia, da qui a maggio: Cross della Mandra (5 febbraio prossimo); Mezza Maratona di Gallipoli (12 febbraio); RomaOstia (29); Mezza di Seclì (29); Maratona di Padova (aprile); Collemarathon (maggio), iscrizioni e cartellini provvisori, certificati di idoneità medica...insomma, un gran casino!
Altro che semplificazione: in questi giorni rischio di stancarmi più a stare dietro a tutte queste scartoffie, che mi tocca compilare in quanto responsabile della società podistica locale, che a correre.
Mettiamoci che, sempre da ieri sera, sul Salento piove, tira un freddo come non mai e pare nei prossimi due giorni potrebbe pure nevicare!
Spero di riuscire a ritagliarmi un pò di tempo, oggi, per seguire la mia tabella personale che prevede 1 ora di corsa lenta.
Un'ora...ahhhh...un'ora....

Nessun commento:

Posta un commento