“...esiste una maniera per arrivare dù ore prima a Lione: se parte dù ore prima da Lione!”. (Ascanio Celestini) - NO TAV

martedì 6 dicembre 2011

Vigilie

C'è sempre una certa tensione che serpeggia nella mia famiglia alla vigilia di una vigilia. Sembra un gioco di parole, invece è tutt'altro che un gioco: è il mio lavoro, così come quello di chi gestisce una cucina e deve fare i conti con pranzi e cene delle vigilie delle feste.
Domani, giorno della vigilia dell'Immacolata, è il primo importante appuntamento di questo fine anno. Si aprono ufficialmente le festività natalizie e, come già detto all'inizio, un pò di nervosismo oggi e fino a domani mezzogiorno sta nell'ordine naturale delle cose.
Oggi abbiamo ultimato gli addobbi natalizi (ghirlanda e il presepe nella foto, in vetrina) per presentarci comunque pronti alla clientela e questo pomeriggio abbiamo cominciato a preparare.
Preparo...ergo non corro!
Già infatti un pò per scelta ed un pò per necessità nè ieri nè oggi sono uscito a correre: in realtà avrei potuto farlo stasera, ma ho preferito concedermi qualche altra ora di riposo, anche perchè domenica scorsa ho accusato per la prima volta dopo alcune settimane un pò di stanchezza nelle gambe e voglio comunque presentarmi al meglio all'appuntamento di domenica prossima con la mezza maratona di Corigliano d'Otranto.
Se tutto va bene, domani dovrei comunque trovare un paio d'ore di tempo, magari dalle 15 alle 17, per concedermi una bella corsa defaticante lungomare.
Tutto questo...vigilia permettendo!
Ne riparliamo domani.

Nessun commento:

Posta un commento