“...esiste una maniera per arrivare dù ore prima a Lione: se parte dù ore prima da Lione!”. (Ascanio Celestini) - NO TAV

giovedì 11 dicembre 2014

IMPRESE

In questi giorni, complice anche un mini dibattito nato su un social network, mi interrogo sulla reale necessità di tenere in piedi questo blog. La verità è che mi ci sono affezionato ed anche se non sempre riesco a tenerlo aggiornato, c'è anche da dire che ogni cosa importante, ogni piccola o grande impresa, ogni risultato di una mia corsa, soprattutto se mezza o maratona o un evento meritevole di essere ricordato, qui trova uno spazio. Spazio che è per me, per i posteri, per gli alieni forse, se è vero che ci stanno studiando e che "sono tra noi".
No, non mi sono completamente bevuto il cervello. E' che certe notizie mi affascinano troppo e non riesco a non pensarci, dopo.
Se voi andate su Google e digitate "Missione Rosetta" scoprirete che un gruppo di scienziati ha lanciato nello spazio una sonda dieci anni fa, e questo aggeggio ha percorso in dieci anni circa mezzo miliardo di kilometri, inseguendo una cometa. Cioè.. dieci anni di viaggio e mezzo miliardo di kilometri percorsi! L'ha inseguita e pare che l'abbia beccata, finalmente. Ora vi si è posato sopra, ha messo fuori il trapano gigante, starebbe trivellando la superficie alla ricerca d'acqua o altre sostanze simili misteriose. Inghippo: starebbe esaurendo le batterie e quindi deve affrettarsi a fare questo lavoro qui (possibilmente prima di dieci altri anni, insomma). Alla fine, una volta preso questo campione, entrerà in ibernazione, non prima di aver inviato i dati via radio alla stazione tedesca di Darmstad, da dove fu lanciata e dove attendono sue notizie.
Su questo blog solo grandi imprese. E domenica c'è la mezza di Corigliano...


Nessun commento:

Posta un commento