“...esiste una maniera per arrivare dù ore prima a Lione: se parte dù ore prima da Lione!”. (Ascanio Celestini) - NO TAV

lunedì 28 novembre 2011

Il gusto del particolare

A leggere ( e rileggere) i post dei podisti che in queste ore affollano le bacheche di facebook, twitter o quello di Linus, il cui link trovate nella colonna a sinistra, beh, mi torna alla memoria la mia Maratona di Firenze, quella di due anni fa.
Edizione particolare per me perchè ha rappresentato la mia prima volta sotto le quattro ore e perchè comunque è stata fantastica: Firenze di corsa è davvero meravigliosa, a tratti anche meglio di Roma, forse.
Ieri sera, commentando la bella prestazione di una mia amica di FB, le ho scritto "Brava! Firenze resta per tutta la vita". E questa è la sensazione che credo mi accompagnerà per lungo tempo, almeno fino a quando non deciderò magari tra qualche anno di ripercorrere quelle vie.
Per adesso sono tutto concentrato su una manifestazione relativamente più piccola, anzi, parecchio più piccola, che si svolgerà tra due domeniche: la Mezza Maratona della Grecia Salentina, a Corigliano d'Otranto (http://www.amatoricorigliano.org/). Sarà la mia terza partecipazione a questa 21 km che si preannuncia molto interessante e che secondo me rappresenta una delle manifestazioni più suggestive e particolari (anch'essa) dell'intero panorama podistico nazionale, coinvolgendo nel suo percorso ben cinque comuni ed attraversando una delle zone davvero più "particolari" del Salento.
Così è per cultura, usi, costumi, tradizioni e persino per le specificità della lingua (il "Griko").
Insomma, vi consiglio di visitare il sito e di approfondire e, perchè no, se non l'avete già fatto, di venire a correrla anche voi!
Alla prossima.

Nessun commento:

Posta un commento