“...esiste una maniera per arrivare dù ore prima a Lione: se parte dù ore prima da Lione!”. (Ascanio Celestini) - NO TAV

venerdì 4 maggio 2012

Collemar-athon


Mancano ormai poche ore alla partenza per la Collemar-athon ( www.collemar-athon.it ) che si correrà domenica prossima da Barchi a Fano, nelle Marche.
Questo qui rappresenta credo il mio ultimo post prima del via, al quale seguirà, mi auguro, la cronaca e le foto di una bella 42 km da vivere senza impegni cronometrici particolari, ma con estrema tranquillità e nello stesso tempo determinazione.
L’augurio è di vivermela al meglio, affrontando con il giusto rispetto le tante salite e discese che mi aspettano. Se non fosse per questo fastidioso raffreddore che mi si è attaccato addosso da tre-quattro giorni sarei proprio al 100%, ma a meno di clamorosi ed inaspettati drastici peggioramenti, se anche dovessi partire così non si tratta di un acciacco di intensità tale da preoccuparmi più di tanto. E’ prevista pioggia per domenica e questo, raffreddore a parte, potrebbe rappresentare un punto a favore, visto e considerato che il mio ultimo PB (su una mezza) l’ho conquistato lungo il percorso piuttosto bagnato della mezza di Gallipoli.
Non cerco alibi, insomma, non è proprio nel mio stile: se domenica mattina alle ore 9 sarò ai nastri di partenza dell’edizione 2012 di Collemar-athon, potette stare certi che ci sarà da correre, sudare e divertirsi!
Potete seguire il mio cronometro anche su www.tds-live.com .
A presto, tifate per me.


Nessun commento:

Posta un commento