“...esiste una maniera per arrivare dù ore prima a Lione: se parte dù ore prima da Lione!”. (Ascanio Celestini) - NO TAV

martedì 20 dicembre 2011

Letterina a Babbo Natale

Caro Babbo Natale, sarò breve.
Quest'anno colgo l'occasione della storia del calendario dell'Avvento sul mio blog per scriverti qui, così risolvo due questioni in un sol colpo: riempio questo spazio quotidiano, visto che oggi non ho proprio avuto neppure un secondo libero per pensare a qualcosa di interessante da scrivere e, giacchè mi ci trovo, ti faccio sapere cosa vorrei ricevere sotto l'albero.
Ti evito tutta la solfa annuale su quanto sono stato bravo e buono e su come lo sarò in futuro: è da quando sono nato che faccio il bravo e spesso sono così buono che qualcuno ogni tanto scambia la mia bontà per...eccessiva bontà, diciamo!
Il mio unico grande desiderio per il 2012 che sta per arrivare è di non essere più "frainteso" su questo punto. Buono sì, ma non fesso!
Quindi, se magari l'anno venturo, più o meno a questa data, dovessi cominciare la consueta letterina dicendoti che non sono poi stato così buono come al solito, mi raccomando, non "fraintendermi" proprio tu per primo, perchè vorrebbe dire che non hai esaudito il mio desiderio e quindi potrei arrabbiarmi per davvero questa volta.
Ti saluto e ti auguro buon lavoro visto che anche tu, in questo periodo, hai da correre parecchio. Apri gli occhi e vedrai che tutto andrà per il verso giusto. Ok?
A presto,
Giuseppe.

Nessun commento:

Posta un commento